domenica 25 novembre 2018

" Un capitano" di Francesco Totti e Paolo Condò

Buongiorno e buona domenica a tutti!
Oggi parliamo di un libro che può essere un po' fuori dall'ordinario dei libri che io di solito leggo e che vi propongo, ma che mi sento di consigliarvi perché l'ho percepito vero, genuino, come il suo stesso autore.
TITOLO: Un capitano
AUTORE: Francesco Totti con Paolo Condò
EDITO: Rizzoli
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 503
PREZZO: 21,00 €
TRAMA: L'infanzia in via Vetulonia, i primi calci al pallone,la timidezza e la paura del buio,la vita di quartiere in una roma che forse non esiste più. Gli amici che resteranno gli stessi per tutta la vita. Gli allenamenti a cui la mamma lo accompagnava in 126, asciugandogli i capelli con i bocchettoni in inverno. L'esordio in serie A a 16 anni in un pomeriggio di marzo del 1993 a Brescia con i pantaloni della tuta che al momento di entrare in campo si impigliano nei tacchetti;  il primo derby, il primo gol, il rischio di essere ceduto alla Sampdoria prima ancora che la sua favola in giallorosso possa cominciare. E poi la gloria: caso più unico che raro di profeta in patria, venticinque anni con la stessa maglia, capitano per sempre, un palmares che annovera un epico Scudetto, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane, oltre ovviamente al mondiale 2006 conquistato da protagonista con la Nazionale. E ancora il matrimonio da sogno con Ilary Blasi, la vita mondana attraversata sempre con leggerezza, con autoironia, con il sorriso grato di chi ha ricevuto in dono un talento straordinario e la possibilità di divertirsi facendo ciò che più ama: giocare a pallone. Con l'espressione eternamente stupita del ragazzo che una città ha eletto a simbolo e condottiero, oggetto di un amore senza uguali. Fino al giorno del ritiro dal calcio giocato, e di un addio che ha emozionato non solo i tifosi romanisti, ma tutti gli sportivi italiani ( confermo!). Perché Totti è la Roma, ma è anche un pezzo della vita di ognuno di noi.
Penso che il titolo di questo libro racchiuda l'intera autobiografia di Francesco Totti. L'ottavo Re di Roma, il simbolo, la bandiera, l'uomo che ha rifiutato il Real Madrid per rimanere al fianco del suo unico amore: i colori giallorossi. Un libro che spazia davvero a 360 gradi, con un Totti anche privato, introspettivo e , per certi versi, inedito. Ognuno di noi ha i suoi colori che porta nel cuore, ma Totti è considerato davvero da tutti, un grande campione.
Leggetelo.
A presto!
Valentina
Se volete acquistare il libro su Amazon, eccovi il link! Clicca qui

domenica 4 novembre 2018

"The Queen of the Tearling" di Erika Johansen

Buongiorno e buona Domenica a tutti!
Oggi parliamo di fantasy e lo facciamo con il primo volume di una trilogia.
TITOLO: The Queen of the Tearling
AUTORE: Erika Johansen
EDITO: Multiplayer Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE. 387
PREZZO: 19,00 €
TRAMA: Il giorno del suo diciannovesimo compleanno, la principessa Kelsea, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio verso il castello in cui è nata, per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Determinata e coraggiosa, Kelsea adora leggere e non somiglia affatto a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa.
Protetta dal gioiello de Tearling, uno zaffiro blu dagli straordinari poteri magici e difesa dalla guardia della Regina, un gruppo scelto di cavalieri guidato dall'enigmatico e fedele Lazarus, Kelsea ha bisogno di tutto l'aiuto possibile per sopravvivere alle cospirazioni dei nemici, che proveranno a impedire la sua incoronazione con agguati, tradimenti e incantesimi di sangue.
Una volta diventata regina, e nonostante il nobile lignaggio, Kelsea si dimostra troppo giovane per un popolo e un regno dei quali sa ben poco, oltre che per gli orrori inimmaginabili che infestano la capitale. Kelsea deve scoprire di quale tra i suoi servitori fidarsi, perché rabbia e desiderio di vendetta si annidano fra i nobili di corte e perfino fra le sue stesse guardie del corpo. La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea sarà chiamata ad affrontare un viaggio alla scoperta di sè stessa e una prova del fuoco che la farà diventare una leggenda.... se solo riuscirà a sopravvivere!
Ho acquistato questo libro principalmente perché attirata dalla copertina stupenda, cosi come tutti i libri della trilogia ( Trilogia del Tearling).
Letta la trama e ascoltato qualche recensione, mi ha incuriosita ed ho deciso di comprarlo.
Vi devo dire che ho avuto sentimenti contrastanti nei confronti di questo libro: la prima parte che racconta il lungo e pericolosissimo viaggio di Kelsea verso il castello nel quale poi dovrà essere incoronata, mi ha fatto pensare più volte di lasciare il libro incompleto perché ho trovato questa parte davvero pesante. Poi però mi sono detta di resistere e di proseguire e la seconda parte l'ho letta davvero tutta d'un fiato! Pieno di colpi di scena e di intrighi, ho capito di aver fatto bene a non mollare la presa.
Quindi io posso dirvi che mi sento di consigliarvelo ma soprattutto... di resistere! 
A presto!
Valentina
Se volete acquistare il libro su Amazon, ecco il link ! Clicca qui

sabato 13 ottobre 2018

"Notti magiche" di Pietro Nardiello

Buongiorno e buon sabato e tutti!
Oggi parliamo di un libro che mi è stato consigliato da più persone e che a mia volta consiglio anche a voi.
TITOLO: Notti Magiche
AUTORE: Pietro Nardiello
EDITO: Graus Editore
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 128
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Il testo è un intricato susseguirsi di ricordi che sembrano riprendere vita, di immagini e suoni che si ripetono svegliandosi dal torpore del tempo. Si tratta di un viaggio nel mondo del calcio, partendo dai singoli protagonisti fino ad ampliare l'orizzonte verso intere nazioni che, in questi undici uomini, si riconoscono. Il velluto verde diviene il campo di battaglia che, vero terreno di disputa,regala o sottrae gioie ai suoi guerrieri. leggendo questi racconti si può provare ancora una volta la magia di notti e di sogni che rappresentano l'elisir di lunga vita per coloro che amano questa disciplina. Con un'intervista a José Altafini.
Notti Magiche è un libro che ci fa intraprendere un intenso viaggio sia calcistico che non calcistico.
Non è il classico racconto dei Mondiali di calcio che tutti conosciamo, ma è un vero e proprio viaggio, attraverso storie parallele, nel periodo storico che ha toccato ogni competizione. Un libro sicuramente d'impatto che mi sento assolutamente di consigliare anche a chi il calcio non lo segue.
Per i super appassionati di questo sport, invece, è un libro che dovete avere nelle vostre librerie.
A presto!
Valentina

domenica 7 ottobre 2018

Collaborazione: " Quando mi sei accanto" di Olivia Crosio

Buongiorno e buona Domenica a tutti!
Oggi vi parlerò di un romanzo che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice DeA Planeta, che ringrazio.
TITOLO: Quando mi sei accanto
AUTORE: Olivia Crosio
EDITO: DeA Planeta Libri
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 318
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Abbiamo tutti un lato selvaggio,qualcosa che sentiamo dentro di noi eppure ci sfugge. Solo affrontandolo si può veramente crescere. Alex, che ha vent'anni e una passione enorme per la montagna,quel lato oscuro ha deciso di usarlo,recitando la parte del giovane ribelle; non a caso è un dio per le ragazze,soprattutto in jeans e canottiera. Chicco invece lo ha nascosto sotto i modi gentili e la corazza da bel cavaliere; ma se lo chiedete ad Alex, vi dirà che è solamente un signorino di città. Chiara ha qualche anno in meno di loro e già una natura indomabile, che la fa bruciare come una fiamma; impulsiva e sognatrice, ha voglia di divorare la vita ma non sa come farlo, né forse lo capirà mai. Nel dubbio, cerca di tenere i piedi per terra, con scarsi risultati. I tre si trovano quasi per caso, a fare una passeggiata sulle montagne della Valle D'Aosta in uno di quei pomeriggi d'estate che sembrano uguali a tanti ma sono destinati a cambiarti la vita. Per trent'anni i destini di Alex, Chicco e Chiara si incroceranno, portandoli ora vicini, ora lontani, con un'unica certezza: una parte di ciascuno esiste solo in presenza degli altri, e a loro apparterrà per sempre. 
Questo romanzo parla d'amore, in tutte le sue forme: amori inseguiti, amori che fuggono, che restano e si ritrovano. 
Chiara, è una ragazza all'apparenza forte ma che dentro di sè nasconde tante fragilità che nel corso della vita arrivano prepotenti, mettendola in ginocchio. E così sarà anche per Alex e Chicco, due uomini diametralmente opposti ma in fondo nemmeno poi tanto diversi.
Questo libro mi ha colpita, l'ho letto davvero molto volentieri. La scrittura è fluida ed il libro è ben scritto. Vi invito a dare una possibilità a questo romanzo. 
Ringrazio nuovamente la casa editrice DeA Planeta per avermi gentilmente inviato il libro.
A presto!
Valentina
Se volete acquistare il libro su Amazon, ecco il link! Clicca qui

lunedì 17 settembre 2018

Collaborazione: "Aglio, olio e assassino" di Pino Imperatore

Buongiorno a tutti!
Eccomi tornata con una nuova recensione! Oggi parliamo di un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice DeA Planeta, che ringrazio.
TITOLO: Aglio, olio e assassino
AUTORE: Pino Imperatore
EDITO: DeA Planeta
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 368
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Nell'affascinante quartiere di Mergellina,Francesco e Peppe Vitiello gestiscono la premiata trattoria Parthenope, dispensando buoni piatti e aneddoti ancor più saporiti. L'ispettore Gianni Scapece, amante della cucina non meno delle donne,lavora nel commissariato appena aperto di fronte al locale e dove si racconta che viva il fantasma di una vedova allegra. Per lui è un ritorno a casa, perché in quel quartiere ci è nato, e nell'ospitalità dei Vitiello ritrova il calore e la veracità che aveva perduto. Nelle settimane che precedono il Natale, però, Napoli è scossa dall'omicidio di un ragazzo, il cui corpo viene letteralmente " condito" dall'assassino con aglio, olio e peperoncino. Perché un rituale così macabro? Quale messaggio nasconde? Per trovare la risposta l'ispettore dovrà scavare tra simboli, leggende e credenze  della cultura partenopea aiutato dalla tenacia del suo capo, il commissario Carlo Improta, e delle scoppiettanti intuizioni dei Vitiello.
Ho trovato questo libro davvero delizioso. L'ho letto con piacere, assaporando ogni pagina che unita alla parte poliziesca, alternava anche parti davvero esilaranti. L'autore ci ha fatto conoscere Napoli in modo molto dettagliato e particolare, facendo trasparire la bellezza di questa città. Anche il racconto giallo è stato ben strutturato e lasciava il lettore sempre sul chi va là, desideroso di continuare a leggere per scoprire altri particolari. I personaggi sono stati davvero unici, a mio avviso: dall'ispettore, alla famiglia Vitiello, che con la loro veracità mi hanno saputa conquistare.
Non mi resta che consigliavi assolutamente questo romanzo, per assaporare l'unicità di Napoli e le sue bellezze e per vivere momenti di leggerezza con personaggi davvero meravigliosi.
Ringrazio nuovamente la casa editrice DeA Planeta per avermi dato la possibilità di leggere questo libro.
A presto!
Valentina
Se volete acquistare il libro su Amazon, ecco il link! Clicca qui

mercoledì 5 settembre 2018

Collaborazione: "Strega per metà. I ricordi perduti" di Chiara Vincenzi

Buongiorno a tutti!
Eccomi tornata con una nuova collaborazione, questa volta di un fantasy che mi è stato gentilmente inviato dalla stessa autrice che ringrazio!
TITOLO: Strega per metà. I ricordi perduti.
AUTORE: Chiara Vincenzi
EDITO: A. CAR. Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE:2017
PAGINE: 487
PREZZO: 18,00 €
TRAMA: Ondine Moreau è a prima vista, una liceale come le altre: i suoi giorni sembrano trascorrere in modo davvero monotono, scanditi da regole, dettami e principi morali. In realtà, Ondine  discende da una stirpe magica con la missione di proteggere Madre Natura. Per fare ciò maghi, streghe e alchimisti vivono confondendosi con la razza umana, praticando la Magia Bianca e manifestando l'amore nei confronti della Natura stessa: è solo affidandosi a Lei che essi possono percepire gli influssi energetici e alimentare i propri poteri. Una vita dall'alibi perfetto, insomma, se non fosse che Ondine è anche una diciassettenne ribelle. E che dire del legame che la vincola dal bel Julian lane? Una relazione voluta unicamente dalle famiglie di entrambi e che lei è decisa a spezzare una volta per tutte: dopotutto quel filo che li unisce non è così forte, Ondine ne è certa.
L'occasione propizia per allontanarsi da casa arriva al termine dell'ultimo calendario Lunare: per realizzare il suo tirocinio, Ondine si trasferirà a La Roche, un grazioso borghetto a picco sul mare nel sud della Francia. Un luogo a prima vista sconosciuto, nonostante vi abbia trascorso gran parte dell'infanzia e in cui sarà costretta a fare i conti con un passato pieno di ombre. E poi l'incontro con Etienne, un ragazzo che sembra arrivare dal nulla ma che sostiene di conoscerla da sempre. Pozioni, studio,erbe officinali saranno lo scenario perfetto per la crescita della protagonista e per una meravigliosa storia d'amore destinata a scaturire e riavvolgersi da capo, come in un film, ma dall'epilogo inaspettato.
Ho adorato Ondine, dalla prima pagina all'ultima. Questa ragazza di diciassette anni così coraggiosa ma allo stesso tempo così fragile. Decide che è arrivato il momento di crescere e di dare un taglio alla vita che è stata decisa per  lei, ed in questo borghetto  riuscirà finalmente a crescere e a fare delle scelte importanti soprattutto per sé stessa, senza pensare continuamente a cosa vogliono gli altri. Anche i personaggi che ruotano intorno a lei, dalla sorella pre adolescente, alla sua madrina, fino al dolcissimo Etienne, li ho adorati. ( mi mancano già, se devo essere sincera!)
Trovo che l'autrice abbia scritto questa storia in maniera davvero entusiasmante. Dai personaggi, alla descrizione così minuziosa e ben fatta dei paesaggi che sembravano catapultarmi proprio vicino ad Ondine, alla trama davvero originale e scorrevole. Il suo stile è davvero ben chiaro, preciso, non lasciato al caso.
Da come ho potuto intuire, questo libro avrà un seguito ed io sono davvero curiosa di poterlo leggere!
Ringrazio Chiara per avermi inviato il suo bellissimo e dolcissimo libro e soprattutto per la pazienza che ha avuto con me! Un libro che consiglio davvero a tutti! Vi ruberà il cuore! 
A presto!
Valentina
Per acquistare il libro su Amazon, ecco il link Clicca qui

mercoledì 29 agosto 2018

" Ogni respiro" di Nicholas Sparks

Buongiorno a tutti!
Dopo una luuuuunga assenza, eccomi tornata con una nuova recensione.
Oggi vi voglio parlare di un libro uscito da poco, ma che mi è piaciuto moltissimo.
TITOLO: Ogni respiro
AUTORE: Nicholas Sparks
EDITO: Sperling & Kupfer
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 385
PREZZO: 19,00 €
TRAMA: Tru Walls non è mai stato in North Carolina.  Lui è nato e cresciuto in Africa, dove fa la guida nei safari. Si ritrova a Sunset Beach dopo aver ricevuto una lettera da un uomo che sostiene di essere suo padre, e spera finalmente di sciogliere il mistero che ha sempre circondato la sua vita. E quella della madre, perduta insieme ai suoi ricordi nell'incendio che l'ha portata via tanti anni fa. Hope Anderson è ad un punto cruciale della sia vita : ha sempre immaginato un futuro diverso, ma è fidanzata da sei anni con un eterno bambino e non si aspetta più una proposta di matrimonio. Dopo l'ennesima pausa di riflessione, Hope decide di visitare per l'ultima volta il cottage di famiglia a Sunset Beach, dove ha passato le meravigliose estati della sua infanzia. Quando Hope e Tru s'incontrano, tra loro nasce un'intesa immediata, qualcosa di forte e disarmante, come se si fossero riconosciuti oltre il tempo e lo spazio. Come se si fossero sempre amati in attesa di trovarsi. Ma la realtà presenta presto il conto e ognuno deve fare una scelta: tra amore e dovere, tra passato e presente, tra rimpianti e felicità.
Ogni libro di Nicholas Sparks arriva dritto al cuore e tiene incollati i lettori fino all'ultima pagina; parla di emozioni vere, genuine, profonde e fortissime. Lasciatevi trasportare dalle sue storie, non ne rimarrete delusi.
A presto!
Valentina
Potete acquistare il libro su Amazon da questo link! Clicca qui

sabato 30 giugno 2018

Collaborazione: "Al mattino stringi forte i desideri" di Natascha Lusenti

Buongiorno a tutti!
Oggi vi voglio recensire un libro che mi ha gentilmente inviato la casa editrice Garzanti, che ringrazio.
TITOLO: Al mattino stringi forte i desideri
AUTORE: Natascha Lusenti
EDITO: Garzanti Libri
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 223
PREZZO 17,60 €
TRAMA: Emilia è ferma davanti al grande palazzo. Con lei ha solo poche valigie e i suoi due adorati gatti. Dopo aver perso il lavoro e le redini della sua vita, è lì per ricominciare. Da una nuova casa e da nuovi inquilini di cui fare la conoscenza. Ma l'accoglienza che riceve non è quella che si aspettava. Nessuno sembra badare a lei, nascosta dietro una frangetta. Eppure Emilia decide che è il momento di spazzare via le insicurezze, stanca delle fredde frasi di circostanza. L'unico modo per cambiare la situazione è cercare di colpire la curiosità di chi passa davanti alla bacheca del condominio. Proprio lì Emilia appende ogni giorno poche righe in cui racconta le sue sensazioni, i suoi ricordi, le sue speranze. Senza rivelarsi. Spera ci sia qualcuno che condivida i suoi pensieri, che possa sentire il bisogno di risponderle. Ma così non è. Fino al giorno in cui trova vicino al suo biglietto una figurina da bambini. Non ha idea di chi possa essere stato, ma tutti gli indizi portano a quel bambino che ha sempre un libro in mano, con la maglietta di Star Wars e con un padre troppo impegnato al telefono. Sarà lui il suo primo amico nel palazzo. E poi, piano piano, Emilia si avvicina a tutti gli inquilini. Anche se non è facile insegnare al cuore a fidarsi di nuovo. Anche se non è facile esprimere i propri desideri e condividerli. Emilia scopre che bisogna tenerli stretti per non farli volare via.
Ho trovato questa storia molto dolce e delicata, con l'amicizia tra la protagonista e il bambino, perno portante di tutta la trama.  Ci fa capire come i bambini, spesso, possano insegnare davvero qualcosa ai grandi, anche senza accorgersene o volerlo. L'autrice è stata molto brava nel sottolineare questo aspetto e a farlo diventare una parte fondamentale di tutto il libro; lei e Nicola, adulto e bambino accomunati da cosi tante cose, da renderle magiche.
L'unica nota "negativa" a mio avviso e soprattutto a mio parere personale, è lo stile di scrittura che in più punti mi ha dato molte difficoltà nel continuarlo: la scrittura in terza persona non mi ha molto soddisfatta, frasi troppo brevi e pochi dialoghi,non davano quella fluidità ad una storia e ad un libro che avrebbe tutte le carte in regola per attirare moltissimi lettori. 
Ringrazio ancora Garzanti per avermi dato la possibilità di leggerlo e recensirlo.
A presto
Valentina

Potete acquistarlo su Amazon tramite questo link! clicca qui

martedì 19 giugno 2018

"Eleanor Oliphant sta benissimo" di Gail Honeyman

Buongiorno a tutti!
Eccomi con una nuova recensione!
TITOLO: Eleanor Oliphant sta benissimo
AUTORE: Gail Honeyman
EDITO: Garzanti
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 344
PREZZO: 17,90 €
TRAMA: Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: benissimo. Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido, perché sto bene così. Ho quasi trent'anni e da nove lavoro nello stesso ufficio. In pausa pranzo faccio le parole crociate, la mia passione. Poi torno alla mia scrivania e mi prendo cura di Polly, la mia piantina: lei ha bisogno di me, e io non ho bisogno di nient'altro. Perché da sola sto bene. Solo il mercoledì mi inquieta, perché è il giorno in cui arriva la telefonata dalla prigione. Da mia madre. Dopo, quando chiudo la chiamata, mi accorgo di sfiorare la cicatrice che ho sul volto e ogni cosa mi sembra diversa. Ma non dura molto, perché io non lo permetto. E se me lo chiedete, infatti, io sto bene. Anzi, benissimo. O così credevo, fino a oggi. Perché oggi è successa una cosa nuova. Qualcuno mi ha rivolto un gesto gentile. Il primo della mia vita. E questo ha cambiato ogni cosa. D'improvviso, ho scoperto che il mondo segue delle regole che non conosco. Che gli altri non hanno le mie stesse paure, e non cercano a ogni istante di dimenticare il passato. Forse il «tutto» che credevo di avere è precisamente tutto ciò che mi manca. E forse è ora di imparare davvero a stare bene.
Questo libro saprà arrivarvi dritto al cuore. Affronta un tema davvero complicato al giorno d'oggi, che è quello della solitudine e dell'emarginazione; ho trovato comunque l'idea di aggiungerci della sana ironia, la giusta base di partenza per affrontare la storia di Eleanor. Lei, donna sola ma che affronta la vita con vero coraggio. E' scritto in maniera molto scorrevole e fluida e, credetemi, non vi stancherà affatto. Eleanor lascerà un segno in tutti noi.
A presto!
Valentina
Potete acquistare il libro tramite questo link! Clicca qui

giovedì 14 giugno 2018

Collaborazione: "Splendi più che puoi" di Sara Rattaro

Buongiorno a tutti, eccomi tornata con una nuova recensione! Oggi parliamo di un libro che mi ha gentilmente mandato la casa editrice Garzanti, che ringrazio.
TITOLO: Splendi più che puoi
AUTORE: Sara Rattaro
EDITO: Garzanti Libri
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 222
PREZZO: 10,90 €
TRAMA. L'amore non chiede il permesso. Arriva all'improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfetto. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d'umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione. Emma all'inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli.Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l'altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l'uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può.
Un libro rote, crudo, che solo un'autrice fantastica come Sara Rattaro poteva scrivere. Lei che sa arrivare al cuore dei lettori, che racconta con delicatezza ma anche con molta forza storie di donne, che hanno avuto la forza di rialzarsi e questa storia ci insegna proprio a trovare tutta quella forza necessaria per continuare a vivere.
Un libro che mi ha emozionata, fatta arrabbiare, acceso in me la speranza di un riscatto. Una storia, purtroppo ai giorni nostri, ancora troppo vera. 
Leggetelo, è un consiglio che mi sento di darvi; vi lascerà sicuramente qualcosa di unico.
Grazie ancora alla casa editrice Garzanti per avermi dato la possibilità di leggere questo libro.
A presto!
Valentina

martedì 12 giugno 2018

Collaborazione: "Roses" di Maria Claudia Sarritzu

Buongiorno a tutti!
Eccomi qui con una nuova recensione.
Questa volta parliamo di un fantasy/youg adult  che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Triskell Edizioni che ringrazio.
TITOLO: Roses
AUTORE: Maria Claudia Sarritzu
EDITO: Triskell Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 252
PREZZO: 12,00 € / Ebook 5,99 €
TRAMA: Secondo Mary Campbell esistono due tupi di persone al mondo: quelli capaci di fare le scelte giuste,e quelle che collezionano uno sbaglio dopo l'altro. Lei sente di appartenere alla seconda categoria. Con un padre assente, un ragazzo che non la tratta come dovrebbe e degli amici all'apparenza folli, è ben consapevole di star buttando all'aria la sua vita. Una notte, su Sidney Harbour Bridge,le si presenta un ragazzo di nome Michael, che le dice di essere un angelo mandato sulla terra per aiutarla a rimediare a tutti gli errori che ha commesso. Il simbolo della sua rinascita, è il gambo spoglio di una rasa rossa: ogni petalo che riuscirà a far ricrescere corrisponderà ad un aspetto della sua vita che è riuscita a mettere al posto giusto. Quando il fiore sarà completo, la ragazza potrà esprimere un desiderio, e Michael tornerà in Paradiso.
Per quanto Mary non voglia credere alle parole di Michael, si ritroverà a dover fare scelte importanti riguardanti non solo la sua vita,ma anche quella di chi la circonda, molto spesso con l'interferenza di personaggi particolari.
Alla fine del suo percorso, scoprirà che il suo desiderio è proprio quello che non pensava avrebbe mai potuto esprimere...
Questo libro ha tutte le caratteristiche necessarie per piacere ad un lettore! Scritto bene, fluido, mai scontato, poi irriverente, divertentissimo ma anche serio e riflessivo.
L'autrice, giovanissima, ha saputo creare una storia davvero originale, ricca, che strappa più di un sorriso...e anche qualche lacrima...
Posso solo complimentarmi per l'ottimo lavoro fatto e ringraziare nuovamente la Triskell edizioni per avermi dato la possibilità di leggere questo dolcissimo libro.
A presto!
Valentina


venerdì 8 giugno 2018

Collaborazione: "Rapita" la trilogia. di Raffaella Spano

Buongiorno a tutti!
Eccomi tornata con una nuova recensione. Oggi non parliamo di un solo libro ma di un' intera trilogia che mi ha gentilmente inviato la stessa autrice, Raffaella Spano, che ringrazio.
Vi darò informazioni generali, senza analizzare libro per libro, e soprattutto senza fare Spoiler.



TITOLO: Rapita ( Quando ami chi dovresti temere- Innamorata di un criminale- A tutto c'è una fine)
AUTORE: Raffaella Spano
EDITO: Independently Published
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PREZZO: 13,00 €
TRAMA: Tutta la trilogia si snoda sulla storia di Eleanor e Jack.
Lei ricca, bella, può avere tutto dalla vita. Lui uno spregiudicato, con precedenti penali. Un giorno Eleanor viene rapita proprio da Jack, e portata in un bunker dove viene trattata, da lui e da altre tre persone che lo hanno aiutato ad organizzare il rapimento, nel modo peggiore possibile. Perché Jack ( detto J), l'ha rapita? per una vendetta nei confronti di una persona che Eleanor conosce molto bene.
Poco a poco però Eleanor è sempre più attratta da Jack, fino ad innamorarsene perdutamente.
Ma Jack sarà in grado di ricambiare il suo amore? Saprà diventare un'altra persona per lei?
Tutta la trilogia poi racconta i tentativi, spesso falliti; di jack di cambiare vita, di un passato che ritorna prepotentemente, con il quale Jack, anche a discapito di Eleanor, dovrà fare i conti.
Non continuo altrimenti entrerei troppo nei particolari.
Cosa ne penso: Trovo che la trama in sé sia originale, con colpi di scena non previsti, ed altre parti, devo ammettere, abbastanza prevedibili.
E' un libro che si fa leggere, la storia d'amore tra la brava ragazza ed il bello e dannato non passa mai di moda, fa parte un po' degli scenari utopistici di ognuna di noi.
L'aspetto  che mi ha frenata sono, prima di tutto, i tanti, troppi, errori grammaticali che ho trovato all'interno del libro, aspetto che mi ha fatto più volte desistere dal terminarlo.
E' una trama che in alcuni punti trovo "esagerata", originale, certo, ma mi ha lasciata perplessa.
Mi sento comunque di consigliarvela perché ogni libro ed ogni scrittore meritano di essere conosciuti, letti e sostenuti.
Ringrazio Raffaella per avermi dato la possibilità di leggere i suoi libri.
A presto!
Valentina

domenica 20 maggio 2018

"Revancha" di Lorenzo De Alexandris e Diego Mariottini

Buongiorno, oggi recensiamo un libro che parla di calcio e situazione geopolitica al tempo della annosa rivalità che ha visto contrapposte Argentina e Inghilterra.
TITOLO: Revancha. La lunga storia della rivalità fra Inghilterra e Argentina.
AUTORE: Lorenzo De Alexandris e Diego Mariottini
EDITO: Ultra Sport
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 158
PREZZO: 15,00 €
Questo libro non parla solo di rivalità calcistica, ma anche del conflitto storico e politico tra queste due Nazioni, che nasce dal Colonialismo in poi.
Questa rivalità si è divisa di fatto in due tronconi netti: da un lato il campo di battaglia, sfociato nella Guerra delle Isole Falkland, che vedeva gli argentini alla ricerca della riconquista delle Malvinas, dall'altro il lato sportivo con la sfida tra i due Paesi  ai Mondiali del 1966 in terra d' Albione.
Questa eterna sfida è arrivata fino al Mondiale del 1986 in Messico, con l'ormai celebre mano de Dios di Maradona che è diventata il simbolo di questa rivalità.
All'interno di questo libro troverete uno spaccato molto interessante e ben scritto, di tutti questi avvenimenti.
Molto scorrevole e ben strutturato, ci racconta un capitolo della nostra storia sotto molti punti di vista.
Non solo per gli amanti del calcio, è un libro che farà bene leggere a tutti.
A presto!
Valentina
Potete acquistare il libro tramite questo link! Clicca qui

sabato 5 maggio 2018

"Origin" di Dan Brown

Buongiorno a tutti ed eccomi tornata con una nuova recensione!

TITOLO: Orgin
AUTORE: Dan Brown
EDITO: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 654
PREZZO: 22,00 €

TRAMA: Robert Langdon, professore di simbologia e iconologia religiosa a Harvard, è stato invitato all'avveniristico museo Guggenheim di Bilbao per assistere a un evento unico: la rivelazione che cambierà per sempre la storia dell'umanità e rimetterà in discussione dogmi e principi dati ormai come acquisiti, aprendo la via a un futuro tanto imminente quanto inimmaginabile. Protagonista della serata è Edmond Kirsch, quarantenne miliardario e futurologo, famoso in tutto il mondo per le sbalorditive invenzioni high-tech, le audaci previsioni e l'ateismo corrosivo. Kirsch sta per svelare una stupefacente scoperta che risponderà alle due fondamentali domande: da dove veniamo? E, soprattutto, dove andiamo? Mentre Langdon e centinaia di altri ospiti sono ipnotizzati dall'eclatante e spregiudicata presentazione del futurologo, all'improvviso la serata sfocia nel caos. La preziosa scoperta di Kirsch, rischia di andare perduta per sempre. Scosso e incalzato da una minaccia incombente, Langdon è costretto a un disperato tentativo di fuga da Bilbao con Ambra Vidal, l'affascinante direttrice del museo.Percorrendo i corridoi più oscuri della storia e della religione, tra forze occulte, crimini mai sepolti e fanatismi incontrollabili, Langdon e Vidal devono sfuggire a un nemico letale il cui onnisciente potere pare emanare dal Palazzo reale di Spagna, e che non si fermerà davanti a nulla pur di ridurre al silenzio Edmond Kirsch.

 Per gli amanti di dan Brown, questo libro è stupefacente!!! Intrighi e rivelazioni vi accompagneranno fino all'ultima pagina! Leggetelo!
A presto
Valentina


domenica 22 aprile 2018

Collaborazione:"Prigioniera delle tenebre. Cronache dall'eternità" di Helena Paoli

Buongiorno a Buona Domenica a tutti!
Oggi vi recensisco il secondo volume di una saga Fantasy inviatami dalla casa editrice Bibliotheka Edizioni che ringrazio.
TITOLO: Prigioniera delle tenebre. Cronache dall'Eternità
AUTORE: Helena Paoli
EDITO: Bibliotheka Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 336
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Juliet si sveglia dal coma. I ricordi di quanto le è accaduto nell'affascinante Mondo di Mezzo, sono però sbiaditi e la ragazza non riesce a trovare un filo conduttore.
La misteriosa scomparsa del suo docente, obbliga Juliet ad abbandonare nuovamente la realtà a cui, con molta fatica, è tornata.
Si mescolano realtà ed illusione e Juliet, deve affrontare un nuovo viaggio nella Terra di Mezzo per cercare molte risposte a ciò che le sta succedendo.
Con i personaggi di sempre e nuove misteriose conoscenze, Questo secondo capitolo vi terrà incollati fino alla fine.
Questa saga mi sta piacendo moltissimo! Scritta in modo meraviglioso, con una fluidità di linguaggio e una ricchezza di contenuti, davvero lodevoli.
Helena Paoli è giovanissima ma ha una scrittura davvero superlativa,una fantasia e una capacità di descrizione e di dettagli davvero eccellenti.
E' un fantasy originale, diverso dai soliti, io non posso far altro che consigliarvelo!
Ringrazio ancora la casa editrice Bibliotheka Edizioni ed Helena per avermi dato la possibilità di leggere questo libro.
A presto!
Valentina

domenica 15 aprile 2018

"Non è te che aspettavo" di Fabien Toulmè

Buongiorno a tutti! Eccomi tornata con la recensione di una graphic novel.
TITOLO: Non è te che aspettavo
AUTORE: Fabien Toulmé
EDITO: Bao Publishing
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 245
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Questa è la storia di un incontro. L’incontro tra un padre e sua figlia, che è diversa dalle altre. Per Fabien, l’annuncio della Sindrome di Down di Julia, significa il mondo che gli crolla addosso. Come si affronta la disabilità di una bambina? Come si impara ad accettare per essere capaci di amare? Tra collera, dubbi, momenti tristi e di inattesa gioia, l’autore racconta il difficile cammino che l’ha portato verso sua figlia.
Fabien Toulmé in questa graphic novel ci racconta proprio la sua esperienza, quella di cui parla è la sua storia. Ci racconta le difficoltà ad accettare una bambina che all’inizio non sente realmente sua, ci parla in modo molto diretto dei sentimenti contrastanti che prova nei confronti di questa bambina e del suo desiderio nascosto di imparare finalmente ad accettare la patologi della piccola Julia per riuscire finalmente ad amarla come solo un padre sa fare.
E’ un libro molto profondo, che mescola moltissimi stati d’animo, tante volte anche quelli più “inconfessabili”, che l’autore comunque descrive e disegna con molta delicatezza e garbo.
Vi consiglio assolutamente questa lettura, perché è come se l’autore vi stesse dando il permesso di entrare nella sua famiglia, di conoscere Julia e ci tiene a far sapere che niente è facile, ma che con l’amore si possono superare moltissimi ostacoli. 
A presto!
Valentina
Per acquistare il libro su Amazon, ecco il link! clicca qui

martedì 3 aprile 2018

"L'amore addosso" di Sara Rattaro

Buongiorno!
Eccomi tornata con la recensione di un nuovo libro che ho appena terminato di leggere.
TITOLO: L'amore addosso
AUTORE: Sara Rattaro
EDITO: Pickwick/ Sperling & Kupfer
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 252
PREZZO: 9,90 €
TRAMA: Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. E' stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato. Dice di non conoscerlo. Non può confessare che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale , una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. Il destino ha scelto infatti proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: moglie e figlia da una parte; dall'altra, donna che vive di nascosto una passione assoluta e sfugge ad una verità inconfessabile. Una storia che va dritta al cuore e mette a nudo le bugie che diciamo per amore, ma che solo un amore vero potrà poi perdonare.
Questo libro è stato bellissimo. L'ho letto tutto d'un fiato e quando l'ho finito mi ha lasciato addosso quella sensazione di vuoto che solamente un libro che hai amato ti può dare.
L'autrice è stata delicata a trattare alcuni argomenti e con le sue parole ha fatto riflettere su altri.
Io ve lo consiglio davvero, e non vedo l'ora di leggere altri libri!
A presto!
Valentina

sabato 24 marzo 2018

"L'amore quando c'era" di Chiara Gamberale

Buongiorno a tutti e buon sabato!
Ecco la recensione di un nuovo libro che mi è piaciuto moltissimo!

TITOLO: L’amore quando c’era
AUTORE: Chiara Gamberale
EDITO: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2012
PAGINE: 91
PREZZO: 9,00 €
TRAMA: Uno dei casi della vita, un momento triste, diventa l’occasione forse a lungo cercata per ricucire un filo che si era spezzato: Amanda, che ha amato perdutamente Tommaso e lo ha lasciato senza spiegazioni da dodici anni, scrive una mail di condoglianze che è anche un messaggio nella bottiglia: come stai, dove sei, chi sei diventato? E, soprattutto: L’hai trovata, tu, mio antico grande amore, la Ricetta della Felicità? Tommaso risponde, prima cauto, poi incapace di resistere alla voce di un passato bruciante. E’ sposato, ha due splendidi bimbi e un equilibrio che pare felicità. Amanda no, lei vive sola e alla perpetua ricerca di una compiutezza senza rimpianti. Forse solo l’antico amore, oggi ritrovato, può offrire la chiave della gioia senza compromessi. O, invece, sono i compromessi la sola chiave della gioia possibile?
Un libro breve ma intenso, che fa riflettere, indagare in noi stessi alla ricerca di risposte che forse dentro di noi ci sono da sempre ma a cui non abbiamo il coraggio di dare una risposta. Chiara Gamberale è diretta, tagliente e sorprendente, ci mette davanti a situazioni intime, profonde; con la sua leggerezza e semplicità sa scavare nel lettore in modo eccelso, e ci suggerisce una risposta alla domanda più difficile del mondo: di che cosa parliamo quando parliamo d’amore? Non vi resta che leggere.

mercoledì 14 marzo 2018

Collaborazione: "Uomo e Donna" di Wilkie Collins

Buongiorno a tutti!
Oggi vi recensirò un libro che mi ha gentilmente inviato la casa editrice Fazi Editore e che ringrazio!
TITOLO: Uomo e Donna
AUTORE: Wilkie Collins
EDITO: Fazi Editore
ANNO DI PUBBLICAZIONE: Questa edizione, 2017
PAGINE: 811
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Anne Silvester, giovane e raffinata, è accolta come istitutrice presso la famiglia di Lady Lundie, amica d’infanzia della sua sfortunata madre, e diviene inseparabile dalla figlia di lei, Blanche. Quando il nobile Geoffrey Delamayn, aitante sportivo da tutti idolatrato per le sue doti atletiche ma privo di cervello, la seduce compromettendone la reputazione, Anne, pur non amandolo, è costretta a cercare di salvare il proprio onore progettando un matrimonio segreto. Ma si trova in Scozia, e qui le leggi sul matrimonio sono così ambigue e inconsistenti che finisce con l’essere accusata di aver sposato Arnold, il fidanzato della sua cara amica Blanche. Dopo una serie di colpi di scena, la verità verrà ristabilita, ma per Anne si rivelerà la peggiore delle condanne: Geoffrey, infatti, minato nel fisico e nello spirito dal troppo allenamento sportivo, decide di tenerla segregata in casa finché non avrà trovato il modo di ucciderla per essere libero di sposare una ricca ereditiera. In un’atmosfera sempre più cupa e claustrofobica, il romanzo scivola lentamente verso la tragedia, dominato dalla figura sinistra e inquietante di Hester Dethridge, l’anziana cuoca muta dal passato oscuro e terribile alla quale è affidato il compito di tirare le sorti della vicenda.
Pubblicato nel 1870, Uomo e donna combina il ritmo serrato e la trama ben congegnata dei romanzi più famosi di Collins con la critica sociale, scagliandosi contro le contraddizioni delle leggi vigenti sul matrimonio e sulla proprietà e contro una generazione che ha abbandonato l’affinamento dell’intelletto per dedicarsi al culto dei muscoli e alla pratica di sport violenti.
I romanzi di letteratura inglese del 1800 mi piacciono sempre tantissimo, e questo libro non è stato da meno. Collins ha sempre una scrittura accattivante e moderna, che ti rapisce subito.
La storia è davvero avvincente, non stanca nonostante la mole del libro sia sostanziosa.
La protagonista è coraggiosa ma allo stesso tempo molto sfortunata, vittima di una società che trattava la donna nel peggiore dei modi. 
E' un libro che da anche spazio per riflettere. Io lo consiglio davvero!
Ringrazio nuovamente la Fazi Editore per avermi inviato il libro ed avermi permesso di recensirlo.
A presto!
Valentina

martedì 6 marzo 2018

" See you later. Guido Nicheli, una vita da Cumenda" di Sandro Patè.

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di un libro che sta spopolando nell'ultimo periodo.
TITOLO: See you later. Guido Nicheli, una vita da Cumenda.
AUTORE: Sandro Patè.
EDITO: Sagoma
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 256
PREZZO: 17,00 €
TRAMA: Dici cumenda e alla mente arriva l'immagine di un uomo dal fisico asciutto, il look impeccabile, il sorriso rilassato e mai un capello fuori posto. E' Guido Nicheli, il cumenda per antonomasia, per la generazione che ha nella memoria collettiva le icone degli anni Ottanta e Novanta. Ma Guido non è stato solo il Dogui dei film al cinema e delle serie TV. Amante dei locali notturni e della bella vita, dietro al suo sorriso si nasconde una persona complessa, dall'infanzia nella Milano del Dopoguerra, ai mille lavori e lavoretti, come quello di rappresentante di liquori, una scusa per tirar tardi nel locali del cabaret e del jazz. E poi il salto verso il cinema e la TV. Una storia sorprendente quella di Guido Nicheli e della "sua" Milano, raccontata dagli amici e dai tanti colleghi che l'hanno incrociato, al bancone di un bar come sul set, sempre in pole position.
In questo libro, Guido Nicheli è visto con gli occhi dei suoi amici, tra aneddoti e ricordi di uno dei personaggi che, a distanza di anni, è ancora attuale. Un personaggio che ha sicuramente segnato un'epoca e creato uno slang ancora in uso.
L'autore Sandro Patè, è stato geniale nel far rivivere questo grande personaggio. Un libro sicuramente a tutto tondo che non vi stancherete di leggere.
A presto!
Valentina

sabato 3 marzo 2018

Collaborazione: "Io e l'@ltra me" di Francesca Rossini

Buongiorno a tutti!
Oggi vi voglio parlare di un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Triskell Edizioni, che ringrazio.
TITOLO: Io e l'@altra me
AUTORE: Francesca Rossini
EDITO: Triskell Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 257
PREZZO: 4,99€
TRAMA: Daniela è una ragazza semplice, chiusa nelle sue paure, goffa e timida. Sempre alla ricerca del principe azzurro, perennemente a dieta.
Decide di creare un profilo social per conoscere qualcuno, e così nasce Gret@.
Da quel momento ha inizio una lotta tra due parti opposte di una personalità che si contendono lo stesso uomo.
Chi ne uscirà vincitrice?
Ho trovato questo libro piuttosto scorrevole e carino. La protagonista, a mio avviso, però l'ho trovata davvero troppo vittimistica e a tratti un po' noiosa; Gliene sono capitate davvero di tutti i colori e a tratti tutto questo mi è sembrato un po' troppo irrealistico ( della serie: ok essere sfigate, ma così è davvero troppo).
Solo nel finale la storia si riprende e la nostra Daniela affronta la vita in modo diverso.
Tutto sommato ve lo consiglio, è sicuramente un libro leggero e spensierato, anche se non rientra proprio tra i miei libri preferiti.
Ringrazio la Triskell Edizioni per avermi inviato il libro ed avermi permesso di leggerlo.
A presto!
Valentina

sabato 24 febbraio 2018

Collaborazione:" Vita da Commessa, vol.1e 2. "di Laura Tanfani

Buonasera e buon Sabato a tutti!
In questo post parleremo di non uno, ma ben due libri che mi ha gentilmente inviato la casa editrice  Becco Giallo che ringrazio.
TITOLO: Vita da Commessa
AUTORE: Laura Tanfani
EDITO: Becco Giallo
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 126
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: L'eterno indeciso, quello che non saluta,quello che casomai ripasso, quello con la mamma che decide per lui. Il bambino che appoggia le mani sulla vetrina appena pulita. I weekend che non fai mai, i saldi e i black Friday, i pacchettini regalo. Il famigerato cliente dell'ultimo minuto: Signore e signori, ecco a voi le rarissime gioie e gli infiniti dolori della variopinta e scatenata.... Vita da Commessa!
TITOLO: Vita da Commessa
AUTORE: Laura Tanfani
EDITO: Becco Giallo
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 133
PREZZO: 15,00 €
TRAMA: Il cliente che sa tutto, quello che si porta 10 amici per decidere,quello che entra quando hai spento le luci, i Weekend che non fai mai,la pasta col tonno come dieta perenne, le nuove collezioni e i black Friday. I cambi senza scontrino, la temutissima maglia semplice ma particolare. Ritornano le incredibili avventure della vita da commessa, Sabati e Domeniche inclusi!

Devo ammettere che questi libri sono davvero esilaranti! Li ho recensiti insieme perché potreste leggerli come un volume unico. Ricchi anche di vignette davvero disegnate in modo molto simpatico. Se devo trovare un difetto, come cliente più che altro, è che anche se penso che personaggi descritti dall'autrice esistano veramente, li abbia estremizzati e "ridicolizzati" un po' troppo. Mi va benissimo il far sorridere il lettore, ma non sempre e per forza. Per il resto, li ho trovati libri comunque divertenti, leggeri, scritti bene e che si leggono con molta facilità.
Ringrazio ancora la casa editrice Becco Giallo per avermeli inviati e per avermi permesso di leggerli.
A presto!
Valentina



domenica 18 febbraio 2018

Collaborazione: "La strana Bottega del Signor Balaji" di Fiammetta Rossi

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di un libro che mi è stato gentilmente inviato dall'autrice stessa, che ringrazio anticipatamente.
TITOLO: La strana bottega del signor Balaji
AUTORE: Fiammetta Rossi
EDITO: Leucotea
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
PAGINE: 208
PREZZO: 15,90 €
TRAMA: Giulia e Carolina sono due quattordicenni agli antipodi, tanto che non si parlano, sebbene frequentino la stessa classe. Un giorno, in classe arriva Maya una misteriosa ragazza del Bangladesh che ha girato il mondo con suo padre e suo nonno, il vecchio e saggio signor Balaji. Nel centro di Vigevano hanno una bottega: un negozio che rigurgita di cose belle e brutte, utili e inutili, preziose e non. Ma ogni oggetto racchiude una storia, un "segreto" di chi lo ha donato. Maya ha un modo di fare bizzarro, parla di spiriti e segreti, e Giulia e Carolina ne rimangono affascinate. I loro mondi così lontani si incontreranno ed entrambe dovranno fare delle scelte importanti, ma per farli ci vogliono forza e coraggio. E la capacità di credere nei propri sogni. 
Ho adorato questo libro, presentatomi come libro per ragazzi, ma trovo che lasci messaggi importanti anche per gli adulti. Questa è una storia dolce, che racconta la vita di ragazzi di provincia che coltivano grandi sogni ma forse hanno troppa paura per realizzarli. Sottolinea il valore soprattutto dell'amicizia, che può davvero cambiare la vita di ciascuno.
E' un libro davvero ben scritto, fluido, che strappa sorrisi e fa riflettere.
L'ho apprezzato ancora di più perché è ambientata nelle zone in cui vivo e che conosco, quindi ogni descrizione suscitava in me immagini ben chiare e veritiere, quindi mi sono completamente immersa nelle avventure della dolce Giulia.
Ringrazio ancora una volta Fiammetta per avermi dato la possibilità di leggere il suo libro e di poterlo recensire.
Lo consiglio!
A presto
Valentina



domenica 11 febbraio 2018

Collaborazione: "Oltrebosco" di Lorenzo Bosisio

Buongiorno a tutti!
Eccomi qui per recensire un nuovo libro gentilmente inviatomi dalla casa editrice La Strada per Babilonia, che ringrazio.
TITOLO: Oltrebosco
AUTORE: Lorenzo Bosisio
EDITO: La Strada Per Babilonia
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 116
PREZZO: 14,00 € ( 3,99 € formato Kindle)
TRAMA: Un ragazzo si sveglia in un bosco,non sa chi è, né come ci è arrivato. E' solo, affamato e infreddolito. Dovrà imparare a sopravvivere e lottare contro la natura ostile, aggrappato alla speranza di trovare una via di uscita verso casa, verso quella vita di cui non ricorda altro che piccoli frammenti sconnessi.  Un ragazzo si sveglia ogni mattina e lotta contro la realtà opprimente della periferia di una grande città. Combatte contro una famiglia disastrata. Si ribella contro una scuola che lo vuole controllare. Cresce in un ambiente ostile,una giungla dove solo il più forte ce la fa. Due storie così diverse, ma con un legame molto forte. Quale destino le unirà? Un romanzo che parla di speranza, amore, coraggio.
Ho trovato questo libro davvero molto interessante, che affronta un tema purtroppo attuale anche oggi: quello del bullismo.
E' importante lanciare un messaggio forte per la lotta a questo fenomeno che colpisce molti ragazzi, e l'autore secondo me, lo ha fatto in modo molto delicato ma che fa comunque riflettere.
Consiglio davvero questo libro, sia per i ragazzi che affrontano il periodo dell'adolescenza, sia per gli adulti che magari sono genitori o insegnanti, trasmettendo un segnale forte contro il bullismo, per fare in modo che venga sconfitto.
Ringrazio la casa editrice La Strada per Babilonia per avermi gentilmente inviato il libro ed avermi permesso di leggerlo.
A presto!
Valentina

venerdì 9 febbraio 2018

Collaborazione: "Fangirl" di Rainbow Rowell

Buongiorno a tutti!
Eccomi tornata per recensirvi un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Piemme e che ringrazio infinitamente.
TITOLO: Fangirl
AUTORE: Rainbow Rowell
EDITO: Piemme Editore ( Pickwick)
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2013
PAGINE: 511
PREZZO: 11,90 €
TRAMA: Approdata all'Università,dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fanfiction di cui migliaia di sostenitori attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con il suo ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fanfiction siano solo un plagio, e un affascinante aspirante scrittore che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita...
Ho trovato questo libro di una dolcezza disarmante! Le vicende della dolce e timida Cath mi hanno catturata fin dalla prima pagina. Il racconto ruota attorno al suo primo anno di Università e sottolinea come per una ragazza riservata e chiusa, sia difficile uscire dal guscio; dall'altra parte c'è una Cath che è seguita da migliaia di persone mentre scrive le sue fanfiction: lì lei diventa un'altra persona, intraprendente, e per nulla timida.
L'ho letto in poco tempo e vi invito ad acquistarlo e leggerlo perché mi ha lasciato addosso un senso di serenità, di dolcezza e di nostalgia nel lasciare andare via tutti i personaggi, che mi sento per forza di consigliarvene la lettura.
Resterete affascinati da questo libro, fatto di semplicità, leggerezza ed ore di puro svago.
L'ho adorato.
Ringrazio ancora la casa editrice Piemme per avermi inviato il libro ed avermi dato la possibilità di leggerlo.
Ditemi cosa ne pensate!
A presto!
Valentina

domenica 28 gennaio 2018

Collaborazione: " Cronache dall'Eternità, Principessa del Tempo" di Helena Paoli

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Bibliotheka Edizioni, che ringrazio anticipatamente.
TITOLO: Cronache dall'Eternità: Principessa del Tempo
AUTORE: Helena Paoli
EDITO: Bibliotheka Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 340
PREZZO: Versione Cartacea, 15,00 €- Versione Ebook 5,99 €
TRAMA: Quando Juliet apre gli occhi su un nuovo Mondo, non ricorda né la sua famiglia, né il suo migliore amico Jess, né l'incidente mortale che l'ha condotta lì. Allo stesso tempo, però, non riconosce come suo un Mondo dove i gatti blu sembrano capire ogni sua parola, il cielo è perennemente avvolto dalla nebbia e tutte le persone portano al polso un orologio di cui è impossibile leggere il quadrante. Tra incontri fatali, come quello con la Signora, regina dal cuore di ghiaccio, tale e quale alla fredda e misteriosa città che governa, Juliet compirà due viaggi: uno attraverso la sua memoria, l'altro per scoprire il suo vero destino e opporsi a coloro che l'hanno scritto. E mentre si sente sempre più combattuta tra due vite inconciliabili, ma irrimediabilmente sue, Juliet correrà contro il tempo per salvare la vita e la libertà di tutti gli esseri umani, guidata dal suo nuovo amico Will, un Maestro delle Parole, Splendore del Sole, una voce inumana che risuona nella sua testa, e brevi tracce del suo passato che cominciano ad affiorare.
Questa storia mi è piaciuta moltissimo fin dalla prima pagina, trama molto coinvolgente, originale e diversa dalle altre.
La scrittrice, a mio avviso, è stata brava a creare momenti di suspance e colpi di scena che mi hanno lasciata letteralmente incollata alle pagine.
Per chi ama i fantasy, lo consiglio veramente,è un libro che mi è piaciuto moltissimo, ricco di tanti avvenimenti, descrizioni dettagliate e personaggi davvero interessanti.
Ringrazio ancora una volta la casa editrice Bibliotheka Edizioni per avermi inviato il libro ed avermi permesso di leggerlo.
A presto!
Valentina

giovedì 18 gennaio 2018

Collaborazione:"La città tra desiderio e utopia" Tempo per sè

Buongiorno a tutti!
Oggi recensirò un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Bertoni Editore, che ringrazio.
TITOLO: La città tra desiderio e utopia. Perugia tra voci,suoni,immagini e memoria.
AUTORE: Gruppo di scrittura autobiografica " Tempo per sè" e raccolta a cura di Bruno Mohorovich
EDITO: Bertoni Editore
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2016
PAGINE: 197
PREZZO: 16,00€

In questo libro, che ho particolarmente apprezzato, un gruppo di scrittori autobiografici, si è riunito per parlare tra aneddoti, ricordi ed esperienze di vita, della città di Perugia, che li accomuna per svariati motivi.
Ho trovato questo libro davvero molto interessante perché, a mio avviso, in questi scrittori traspare tutto l'amore e la profonda gratitudine verso questa città che ha dato molto ad ognuno di loro.
Oltre ai loro racconti, sono alternate poesie ed immagini che fanno capire, ancora meglio, soprattutto a chi come me non ha ancora visitato questa città, i lati più segreti e forse anche più suggestivi.
Vi ricordo che potete trovare questo libro sul sito della casa editrice www.bertonieditore.com, su Amazon, su Ibs e tutte le librerie on line, oltre che ovviamente in tutte le librerie italiane.
Ringrazio ancora la Bertoni Editore per avermi gentilmente inviato il libro ed avermi permesso di recensirlo.
A presto
Valentina

giovedì 11 gennaio 2018

"Non stancarti di andare" di Teresa Radice e Stefano Turconi

Buongiorno a tutti! dopo le vacanze, e causa malattia dal lavoro, aggiorno il mio blog! Voglio iniziare l'anno con una graphic novel.
TITOLO: Non stancarti di andare
AUTORE: Teresa Radice e Stefano Turconi
EDITO: Bao Publishing
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 311
PREZZO: 27,00 €
TRAMA: Iris inizia a mettersi comoda nella casa di Verezzi mentre Ismail torna a Damasco per sistemare le ultime faccende. Separati da un destino violento e imprevisto, Iris si scopre incinta mentre Ismail lotta per tornare in Italia. Costellato di personaggi memorabili, Non stancarti di andare è un romanzo grafico lungo, denso, impegnato e impegnativo, sul senso dell'esistenza e della distanza. Una storia per distruggere le barriere, per imparare ad amare senza riserve, scritta con immenso coinvolgimento emotivo da Teresa Radice e disegnata, a colori, da uno Stefano Turconi che inventa nuovi trucchi per rendere su carta le emozioni della sceneggiatrice. Un libro che coltiva l'anima e la fa sbocciare, non importa quanto freddo faccia, fuori.
Questa graphic novel è uno dei libri più belli, coinvolgenti ed emozionanti che io abbia mai letto. Non pensate che si tratti solo di una semplice storia d’amore, perché di semplice non ha proprio nulla. Qui vengono messi in gioco anche la speranza, l’attesa, la famiglia, la lotta contro se stessi ed il mondo che ci circonda. Vi sembrerà di essere lì con i personaggi e di sentire le emozioni che loro provano; vi farete catturare da ogni sfumatura, riderete e piangerete con loro. Leggetelo, perché ne vale davvero la pena.
Fatemi sapere se l'avete letto o se avete intenzione di farlo!
A presto
Valentina